Corallo aureo

Corallo-Aureo

Non appartiene al genere corallium (ottocoralli) ma a gli antipatari (esacoralli).

Gli ottocoralli a cui appartengono le categorie dei coralli più pregiati presentano dei polipi con 8 o multipli di otto tentacoli e 8 pareti gastrovascolari; mentre gli escoralli presentano polipi con 6 o multipli di 6 tentacoli e 6 pareti gastrovascolari.

Chiamato così perché ha riflessi dorati, scoperto nel 1970 ad una profondità di 300-400mt ha un aspetto particolare, o meglio presenta un tipo di gatteggiamento ed è per questo che spesso si trova tagliato a caboschon